FRANCESCO TURBINE D'AMORE


Voglio porgere l'augurio festoso di frateternità ed amore a tutti coloro che portano il dolcissimo nome di Francesco.
Tale onomastico, ci ricorda un Santo amato ed ammirato da molti, per il messaggio universale di pace e la testimonianza di sobria vita che ci ha lasciato come esempio da imitare.

FRANCESCO TURBINE D’AMORE

Lieto e soave
nella verde radura
Francesco il fraticello,
dall’occhio ardente
libero come il vento
andava predicando
l’inebriante avventura.


Alacre Araldo
della croce di Cristo
con l’anima feconda
di fiero trovadore,
cantò su cetre e cembali
insieme al mite tasso,
al vispo pettirosso
l’inno osannante
la gloria del Signore.

Siena, 4 ottobre 1980


Articolo tratto da: Scibona - http://www.scibona.org
URL di riferimento: http://www.scibona.org/index.php?mod=read&id=1096879480