logo
Menu Menu
Home
Archivio News
Forum

Block Servizi
Segnala News
Ricerca
Headlines
Backend

Block sezioni_del_sito
Poesie
Giornale di Bordo
Poesie in Francese
Poesie in inglese
Poesie religiose
Poesie ironiche
Bibliografia
Curriculum
Eventi artistici
Eventi Letterari
Musica e Teatro
Testimonianze critiche

Block Cerca





Block Statistiche
Visite:
Statistiche
counter create hit
View My Stats

Block Siti_consigliati
Angela Corbini
GIF animate
google
Guida ai vini italiani

Block Validato

Read Elegie per gli amici
poesie.png
VAGONE BLINDATO

(A Kira Karakozova)

Fratello credimi,
l’animo del romeno
non fu mai servile.
Nel cuore – vagone blindato –
Grida sommesse di rivolta.
Solo i pensieri
focosi errabondi puledri...


minavano il potere.

In sì desolata rovina
La morte era nido ospitale.
L’ignara stufa
Col sonno colmo d’oblio
Attutiva la fame di parole,
l’inappagata voglia di libertà.

Nei borghi rassegnati
Il popolo vassallo
Lacera le bandiere
Con la stella ingannevole.
L’uragano dilaga
Sfida la traiettoria,
d’arroganti proiettili.

S’ingorga il sangue purpureo
sul selciato di Timisoara
come l’uva pigiata
che la terra ha nutrito.
Mille vilipesi feriti
Chinano il capo assorti.

Le madri scarmigliate
cullano con cautela i figli morti.
Giovani insorti
Sugli spalti blindati
Con la voce arrochita gridano libertà.

(7 gennaio 1990)

Maria Teresa Santalucia Scibona


Commenti | Aggiungi commento | Stampa
Block Calendario
Data: 22/05/2019
Ora: 17:49

Block Login
Nome utente:

Password:


Non sei ancora registrato?
Registrati ora!


Powered by FlatNuke-2.3 (viper) © 2003-2004 | Site Admin: Maria Teresa Santalucia Scibona | Get RSS News
Tutti i marchi registrati e i diritti d'autore in questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.