logo
Menu Menu
Home
Archivio News
Forum

Block Servizi
Segnala News
Ricerca
Headlines
Backend

Block sezioni_del_sito
Poesie
Giornale di Bordo
Poesie in Francese
Poesie in inglese
Poesie religiose
Poesie ironiche
Bibliografia
Curriculum
Eventi artistici
Eventi Letterari
Musica e Teatro
Testimonianze critiche

Block Cerca





Block Statistiche
Visite:
Statistiche
counter create hit
View My Stats

Block Siti_consigliati
Angela Corbini
GIF animate
google
Guida ai vini italiani

Block Validato

Read TESTIMONIANZE CRITICHE
testimonianze_critiche.pngTestimonianze critiche sulla mia poetica

ESTRATTI DI PROFILI CRITICI
SULLA POETICA DI M.TERESA SANTALUCIA SCIBONA

....Debbo riconoscere che proprio in questa dimensione “tecnica” la poesia di
M.Teresa Santalucia Scibona chiede un riguardo particolare, proprio per quel
movimento che s’intuisce tra l’esemplarità delle scelte linguistiche e la conseguente
loro utilizzazione, secondo un complessivo dettato poetico che si sviluppa attraverso strutture di particolare raffinatezza ritmica.
(Dalla prefazione di Giorgio LUTI del volume “ Il Tempo Sospeso” Ediz. Del Leone)

...La Scibona Santalucia riesce a dare grandi e malinconiche presenze con una poesia contesa tra una continua domanda di verità e un abbandono ad una apparenza di frammenti reali, immagini a volte inaccessibili che denunciano una carnalità
emblematica, sintomo di un desiderio di amore magico. Si intrecciano in queste
poesie una ricchezza di motivi ,di memorie, di tempi che dilatano le parole, e agganci
a stati d’animo veramente sorprendenti....
(Dalla prefazione di Gabriella SOBRINO del volume ”I giorni del desiderio” Piovan Ed.

....” Ho letto il suo Mosè ed ho ammirato la forte vena del verso: in certi punti lo leggevo
come si ascoltano - per esempio in Sicilia - le grandi saghe popolari indicando i quadri che le illustrano. Questo è ovvio vuol essere un complimento per dire della grande quasi epica comunicazione. E’ certamente come lei aveva detto a mia moglie, si tratta di un rinnovamento profondo della sua poesia.
L’importante è che sia avvenuto nella direzione della ricchezza, quasi della cantabilità, restando intatti, anzi rafforzati i motivi intoccabili della sua verità...” ( Da una lettera di Giuliano MANACORDA)

“...”Autoritratto” lo trovo il tuo capolavoro, ma. anche oggettivamente, un capolavoro.
Questo dilaniare te stessa per poi ritrovarti tutta nella sofferenza, quale dono è detto in maniera così semplicemente efficace da ricavarne una regola generale che promana
però dalla tua personalissima riflessione. L’altra che mi ha colpito è “Essere madre”
La trovo un sommesso inno d’amore. Ma anche “Rievocazione sentimentale” è piena d’incanto, seppur tutto diverso.
Tutte le tue poesie sono belle e vorrei parlartene a lungo.....” Giorgio SAVIANE

“La poesia di M.Teresa Santalucia Scibona possiede una spiccata forza comunicativa.
Essa ha spesso a protagonista le “cose”, i fatti del vivere, indice questo dell’intenso
e concreto legame con la vita che anima la scrittrice senese.......non stupirà poi troppo
sentirla un bel giorno esaltare come una adolescente la bellezza e la potenza della Ferrari, la rossa di Maranello, simbolo italianissimo di giovinezza e di gloria. Non credo
ci siano molte scrittrici in Italia, capaci di sentire e di farci sentire, senza cadere nella retorica, la maschia poesia di un bolide lanciato in corsa...”Leandro PIANTINI

M.Teresa Scibona aveva già dimostrato di possedere strumenti sottili e convincenti per
offrirci il suo interiore travaglio....Adesso tuttavia i suoi versi, pur restando fedeli a una saldezza e un proprio modo di essere che risale agli esordi, hanno acquistato una amarezza più consapevole, un distacco più vissuto, una forza che nasce dalle cose e alle cose ritorna, non per inerzia, ma perché la freccia innescata all’arco della parola ha
compiuto la sua parabola scomodando le ragioni del proprio io e dell’io degli altri.
Dante Maffia.

…la sua poesia è aspra e suggestiva, imperiosa e fragile, paziente e ostinata… si tratta di versi scritti su ardui versanti d’insofferenza ed umiltà, ma più ribellione che attesa. Le sue figure ardono di abbastanza spietata autoironia, dove affiora la scelta del bersaglio perseguito con passione e speranza: è certo che questa scrittura non ama l’emarginazione e affronta con impeto le proprie angosce. Gaetano Chiappini.

Ebbene le poesie di Maria Teresa davvero riescono ad essere voce del mondo, nei termini spiegati da Bactin, e davvero toccano il cuore, poiché ognuno per quanto scettico, per quanto disincantato – vi può riconoscere il proprio mondo più intimo, più riposto. E forse la qualità più bella che, tra tante altre, va attribuita ala poesia di Maria Teresa è la capacità quasi magica di andare a scavare nell’indistinto dell’anima, per portare alla luce sentimenti che urgono dentro di noi e che tuttavia noi non riusciamo a definire, a descrivere. Giampaolo Rugarli – Dalla relazione del volume “IL Viaggio Verticale” Edizioni Emilio Coco

Quel che commuove sul filo dei versi limpidi, trasparenti, è la sopportazione cristiana, l’assenza quasi miracolosa, anzi mirabile di ogni risentimento e si avverte soprattutto qui la sua” magnitudo animi .”Le sue liriche comunicano e confidano una pace interiore che non è intaccata dall’enunciato poetico. E’ in Lei una conquistata “ autonomia di scrittura” che fa intuire a chi non la conoscesse, sensibile e tenera, lucida e forte. Mario Verdone - (da” La voce del Campo 3 Maggio 2001

Alcuni ritratti di amici letterati, sono tra le cose più belle de “Il Viaggio Verticale”, dove il profilo dell’interlocutore balza ingentilito dai versi che lo ritraggono più nelle piccole manie o idiosincrasie che nelle grandi azioni o per i grandi pensieri. Qui l’accento si fa più conviviale e amicale, il lessico più sobrio e il dettato più variato (anche il verso si allunga nell’endecasillabo). E non c’è dubbio che qui Santalucia Scibona raggiunge gli esiti più alti del libro. Giorgio Linguaglossa Dal volume:” Appunti Critici” Edizioni Scettro del Re - Roma-

Commenti | Aggiungi commento | Stampa
Block Calendario
Data: 21/03/2019
Ora: 15:53

Block Login
Nome utente:

Password:


Non sei ancora registrato?
Registrati ora!


Powered by FlatNuke-2.3 (viper) © 2003-2004 | Site Admin: Maria Teresa Santalucia Scibona | Get RSS News
Tutti i marchi registrati e i diritti d'autore in questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.